Seguici sui social

Consigli Utili

Casa in vendita? Come viverla in attesa di trovare un’acquirente

5 consigli su come abitare in un’immobile messo in vendita, sino alla conclusione della trattativa e al conseguente trasloco.

Quando si mette in vendita la casa in cui si vive, può passare diverso tempo prima di trovare un compratore anche a causa della non proprio rosea situazione economica italiana.
Ecco che quindi molte famiglie si trovano a dover vivere la casa non come proprietari indiscussi ma bensì come ospiti con le valige fatte per metà .

Vediamo allora come sia possibile, grazie a qualche piccolo accorgimento, abitare in una casa in vendita senza incorrere in troppi disagi.

1. Conservare l’ordine
Le stanze in cui si passa la maggior parte del tempo, sono anche quelle su cui si concentra maggiormente l’attenzione dell’ipotetico acquirente. Mantenere quindi sempre in ordine bagno, sala e cucina.

2. Rimuovere il superfluo
Dal momento che presto o tardi si dovrà  lasciare quella casa è bene cominciare, laddove sia possibile farlo, ad imballare i propri oggetti ed il mobilio. Tale operazione vi consentirà  di scoprire quante cose unitili avete collezionato nel tempo.

3. Organizzarsi
Molto utile tenere un’agenda o calendario ben ordinati, dove segnare gli incontri coi potenziali acquirenti, che non dovranno avvenire in quei momenti della giornata che spezzano la routine familiare.

4. Affittare un magazzino
Se la superficie abitata è molto ampia, è bene considerare l’affitto di uno spazio esterno all’abitazione, dove cominciare a spostare gli effetti personali, in tal modo potrete avere tutto sotto controllo e in ordine.

5. Sicuro di voler vendere?
Il compratore necessita dell’immobile non quando l’attuale proprietario si sente emotivamente pronto al distacco, ma bensì nel momento stesso in cui esso è in vendita. Assicurarsi quindi di non mettere in vendita la propria abitazione se non si è pronti a farlo. Il rischio che si corre in questi casi è quello di perdere tante buone occasioni.

Commenti

Le notizie più lette