Seguici sui social

Consigli Utili

Cosa contraddistingue una cucina moderna

Quali sono le caratteristiche tipiche di una cucina moderna? Dall’illuminazione alla disposizione degli elettrodomestici, passando da tanti altri piccoli particolari: ecco come progettare una cuncina che vi farà venir voglia di passare molto tempi ai fornelli.

Cucina moderna

Negli ultimi anni i migliori progettisti di interior design si stanno impegnando con particolare attenzione sulle cucine moderne grazie anche alla presenza sul mercato di oggetti innovativi ed alla moda come i rubinetti per il lavello su idroclic.it.

Questo perché il design delle cucine moderne riesce a coinvolgere maggiormente chi ne fa uso. Esso, infatti, consente di ridisegnare e perfezionare continuamente l’ambiente a seconda dei propri gusti. Inoltre si andranno a creare spazi non solo interessanti, ma anche utili e funzionali. Una cucina moderna è dinamica, con linee chiare e nitide e con una perfetta miscela di arredo funzionale ed affascinante. Questa sarà luminosa perché si cercherà di sfruttare al meglio la luce naturale, mentre sarà separata dalla zona pranzo o dal soggiorno (in modo che gli odori non vadano ad invadere il resto della casa), garantendone comunque un facile accesso.

Una

cucina moderna

è infatti parte integrante di un’abitazione ben progettata e sarà la stanza più importante per chi ci vivrà.

L’importanza della luce.

Per una cucina moderna la luce è fondamentale. Spazi ben illuminati in ogni angolo della casa sono la caratteristica dello stile moderno, e quando prepariamo il cibo è importante avere una visione ottimale della zona cottura. Pensiamo al posizionamento delle finestre, al colore delle pareti e dei mobili, e al desiderio di avere una cucina moderna che presenta spettacoli superfici metalliche.

Pensiamo allo spazio: le famiglie avranno bisogno di più spazio rispetto a persone singole o coppie, e con i bambini che corrono e giocano in giro, la sicurezza della nostra cucina moderna sarà molto importante. Alla fine è fondamentale tenere in mente i nostri reali bisogni. Le cucine moderne sono principalmente funzionali e la loro bellezza deriva anche da questo.

I particolari fanno la differenza

Per quanto riguarda il contrasto tra pavimento, mobili e pareti, è meglio optare per un color grigio pietra abbinato ad un arredo in legno, o ad una combinazione color crema o bianco per la nostra cucina moderna. Evitiamo colori vivaci che in genere tendono a stravolgere l’armonia dell’intero disegno. Il colore troverà risalto nelle decorazioni e nei fiori, non nei principali elementi della cucina moderna.

L’isola è un elemento essenziale delle cucine moderne, soprattutto delle cucine americane, perché permette di includere sgabelli dallo stile moderno e altri elementi funzionali per il nostro caffè o spuntino pomeridiano. Per l’illuminazione si tende ad utilizzare luci a incasso incorporate nella nostra cucina moderna, cercando però di dare sempre risalto a quella naturale. Anche le lampade a sospensione sono ideali per questo stile particolare.

Cucina moderna

Tutte le caratteristiche che deve avere una cucina moderna, per farvela amare.

L’organizzazione.

La cucina moderna, inoltre, prevede l’impiego di pochi elementi. L’angolo cottura dovrà avere una disposizione intelligente dell’arredo e piccole idee per la cucina moderna, come accessori tipo ganci o bande magnetiche, per dare un tocco futuristico alla nostra cucina moderna. L’illuminazione a incasso ci permetterà di sfruttare al meglio uno spazio ristretto, mentre i frigoriferi integrati sono un’altra opzione salva-spazio.

L’abilità sta tutta nell’organizzazione della nostra cucina moderna, dando priorità a quello spazio necessario per consentire un libero movimento. L’uso di toni neutri per le pareti darà l’illusione di un angolo cottura più spazioso, così come l’utilizzo della luce naturale.

Commenti

Le notizie più lette