Seguici sui social

Curiosità

Nuove idee per arredare: sorpresa passaoggetti e passadocumenti

Quando ci si appresta ad arredare un’abitazione, o semplicemente a dargli nuova vita decorandola in modo differente, non vanno mai dimenticate le pareti. Ogni ambiente di casa merita attenzione e idee alternativa: una sorpresa potrebbe essere rappresentato dall’utilizzo di passaoggetti e passadocumenti.

Passaoggetti

Tra gli oggetti su cui si può fare affidamento per arredare le pareti di casa ci sono anche passaoggetti e passadocumenti. Le soluzioni a disposizione sono molteplici, capaci di coniugare praticità ed estetica. Le ultime tendenze in materia di interior design, d’altra parte, suggeriscono che non è sufficiente limitarsi a dipingere le pareti. Conviene infatti anche arredarle ricorrendo a decori e oggetti, in modo da rendere i vari ambienti più vivaci e movimentati. Ciò vale anche per le zone della casa in apparenza più trascurate, come per esempio i corridoi e gli ingressi.

La scelta dei passaoggetti.

Caratterizzati da una struttura in lamiera di acciaio, i passaoggetti sono dotati di una vaschetta passacarte e possono essere decorati in vari modi, anche con lavorazioni a disegno. Una versione particolare è rappresentata dal

passaoggetti

a bilico, che consente il deposito di oggetti e documenti tramite una tamponatura blindata. Volendo ci si può servire di una serratura per il blocco del documento.

Le pareti del soggiorno.

La zona living costituisce l’ambiente della casa in cui si è abituati a passare il tempo libero, che sia per conversare con gli ospiti, per leggere un libro o per guardare un film in tv. Nel caso in cui si abbia in mente di arredare le pareti del soggiorno, si può pensare di dare vita a un grande album di immagini e foto. Non è detto che si debba trattare di foto personali: vanno bene anche stampe di opere d’arte, oppure immagini storiche. L’uso di cornici di vari colori e l’abbinamento con diversi oggetti appesi (per esempio, cappelli di paglia) consente di ravvivare anche il muro in apparenza più spoglio.

La camera da letto.

Passando alla camera da letto, sulla testiera del letto è indicato un quadro tematico, utile per garantire un tocco di ricercatezza. In alternativa, una soluzione raffinata è quella che prevede di impiegare luci di piccole dimensioni, che servono a dare vita a un’atmosfera perfino sensuale, o comunque romantica. Uno o più specchi in stile barocco sono perfetti, infine, per la parete contro la quale è appoggiato il cassettone.

Passaoggetti

Scopriamo passaoggetti e passadocumenti per arredare le pareti di casa.

In cucina: mensole e altri accessori.

Le pareti della cucina, a loro volta, richiedono un piccolo sforzo di fantasia per poter essere arredate in modo piacevole ed efficace al tempo stesso. Se si fa fatica a trovare elementi di arredo adatti, si può prendere in considerazione l’ipotesi di impiegare oggetti di uso quotidiano. Un esempio? Sugli scaffali si potrebbero collocare dei barattoli di vetro, ma anche le tazze mug vanno per la maggiore.

Una valida alternativa potrebbe essere quella di usare delle assi di legno adesive o vere per ricoprire una o più pareti. Un accorgimento che contribuisce a stravolgere in senso positivo l’aspetto dell’ambiente. Pochi e semplici elementi, insomma, sono sufficienti per conseguire l’obiettivo che ci si propone di raggiungere. Perché non collocare sul muro dei cestini di paglia o dei tegami in rame, magari disposti in maniera asimmetrica? Non ci si può dimenticare, poi, del classico orologio di forma rotonda.

Le decorazioni delle pareti dell’ingresso.

Come si può notare, passaoggetti e passadocumenti sono solo alcuni degli accessori che meritano di essere presi in considerazione quando si ha intenzione di arredare le pareti di casa. Ciò è vero anche per i muri all’ingresso, che possono essere arricchiti con delle mensole in legno o magari con dei quadri al cui interno posizionare delle piante verdi. Così, anche uno spazio della casa a cui di solito non si presta troppa importanza ha la possibilità di essere messo in risalto e soprattutto valorizzato. In virtù, ad esempio, di un giardino verticale unico e accogliente.

Commenti

Le notizie più lette